Legge del 27 dicembre 2013, n. 147 (Estratto)


(Estratto della Legge di Stabilità del 2014)

  1. All’articolo 120 del testo unico di cui al decreto legislativo 1º settembre 1993, n. 385, il comma 2 è sostituito dal seguente:
    «2. Il CICR stabilisce modalità e criteri per la produzione di interessi nelle operazioni poste in essere nell’esercizio dell’attività bancaria, prevedendo in ogni caso che:

    1. nelle operazioni in conto corrente sia assicurata, nei confronti della clientela, la stessa periodicità nel conteggio degli interessi sia debitori sia creditori;
    2. gli interessi periodicamente capitalizzati non possano produrre interessi ulteriori che, nelle successive operazioni di capitalizzazione, sono calcolati esclusivamente sulla sorte capitale».

Pertanto viene ribadito anche nella Legge di Stabilità del 2014, il divieto della pratica dell’Anatocismo Bancario, ovvero gli interessi sugli interessi, tramite la capitalizzazione degli stessi per andare a formare la base di calcolo.

FONTE: La Gazzetta Ufficiale – Legge di Stabilità 2014